logo museo Rimoldi logo museo Paleontologico logo museo Etnografico
logo musei
versione inglese

Le Regole d'Ampezzo, le proprietà collettive di Cortina d'Ampezzo, oltre alla secolare gestione del patrimonio naturale di boschi e pascoli, svolgo un'attività culturale finalizzata alla valorizzazione e alla tutela dei beni storici e artistici della comunità ampezzana.

Tre sono le realtà museali delle Regole d'Ampezzo: il Museo Paleontologico Rinaldo Zardini, dedicato ai fossili delle Dolomiti; il Museo d'Arte Moderna Mario Rimoldi con una delle più importanti collezioni del Novecento Italiano e il Museo Etnografico Regole d'Ampezzo, che illustra attraverso oggetti e immagini la tradizione silvo-pastorale della comunità regoliera.

Museo d'Arte Moderna "Mario Rimoldi"
riga
INFO

 

Museo Paleontologico "Rinaldo Zardini"
riga
INFO

 

Museo Etnografico "Regole d'Ampezzo"
riga
INFO

 

Le Regole d'Ampezzo attraverso l'attività educativa, le pubblicazioni e la collaborazione con altre istituzioni museali e culturali, promuovono e divulgano il ricco patrimonio museale.

Membership Card
riga

 

Attività didattica
riga

 

Pubblicazioni
riga

 

News
riga

 

Newsletter
riga

 

logo Piattaforma MQuadroPiattaforma multimediale MQUADRO

Visto il positivo riscontro dell’iniziativa, le Regole d’Ampezzo propongono un nuovo corso di pittura del paesaggio. Maestri, gli artisti Paolo Barozzi e Gianni Segurini.

Gli incontri si svolgeranno presso la sala espositiva delle Regole, alle ore 20.30, nelle seguenti giornate: 17,20,24,27 maggio.

Tempo permettendo, il 29 maggio sarà organizzata anche una giornata di pittura “en plein air” con luogo da definirsi.

Le iscrizioni al corso si effettuano presso gli uffici delle Regole (0436-2206). Costo d’iscrizione: 20,00 euro

Mostra itinerante, realizzata nell'ambito del Progetto europeo LIFE WOLFALPS, che mira a individuare strategie utili ad assicurare una convivenza stabile tra il lupo - che sta ritornando a popolare il territorio in modo naturale - e le attività economiche tradizionali.
Il progetto si concretizza grazie al lavoro congiunto di partner italiani, sloveni e di numerosi enti sostenitori: un gruppo di lavoro internazionale, indispensabile per avviare una forma di gestione coordinata della popolazione di lupo su scala alpina.
La mostra affronta la biologia e il comportamento della specie, il ritorno naturale e i conflitti con l’uomo, la ricerca scientifica e il futuro di questi animali.
Attraverso corner interattivi, reperti storici e attuali, sei personaggi parlano del lupo partendo da un punto di vista personale ed emozionale, per approdare a una visione oggettiva e scientificamente mediata. Per sfatare credenze e superstizioni, con il rigore e la chiarezza della ri

QUADRI MUSICALI

Pubblicazioni delle Regole d'Ampezzo disponibili su ISSUU

logo news

Imago Aphroditae
La bellezza muliebre dal XV al XX secolo

La mostra Imago Aphroditae. La bellezza muliebre dal XV al XX secolo, allestita presso il Museo d’Arte Moderna Mario Rimoldi, si propone di riflettere sul tema dell’iconografia femminile

L'EMOZIONE DELLA VERTIGINE. CAPRI-CORTINA

L'Isola Azzurra e la Regina delle Dolomiti, due mondi così lontani eppur così vicini, saranno raccontati dalle immagini dell'artista Massimo Siragusa al primo piano del Museo Rimoldi.

Il percors

COMUNICAZIONE

Si comunica che i programmi culturali delle passate stagioni possono essere richiesti presso gli uffici delle Regole (museo@regole.it, 0436 2206)

Regole d'Ampezzo - Via Mons. P. Frenademez, 1 - I-32043 Cortina d'Ampezzo - Codice fiscale e partita IVA 00065330250